4° quarto di finale: Hot TrashCup


Cari trashini,
nei quarti di finale non ci sarà introduzione, ma continuerete a votare per la vostra introduzione preferita.
Eliminata l’intervista al Dr. Giuranna, che ha comunque raccolto un buon 20% di preferenze, vi resta da votare tra i rap di G&G e l’intervista ai fuori sede.


Quest’edizione della TrashCup ha rispolverato, tra gli altri, Danny Chunga, dj di metà anni Novanta che incise un singolo finito direttamente nel dimenticatoio senza passare dal via. La sua riscoperta grazie ai colleghi di Orrorea33giri. La sua consacrazione con l’approdo ai quarti di finale della TrashCup, grazie alle sfide vinte contro (nientedimeno) Valentina OK e contro il Circolo 02PD di Milano.
Fammi vedere la…” nasce dalla volontà di fare una versione italiana di un successo disco inglese degli Outhere Brothers. Il pezzo originale si intitola “Pass the toilet paper”, ovvero “passami la carta igienica” e ripete ad libitum sempre lo stesso verso. Danny Chunga è riuscito addirittura a costruire un testo più raffinato, incentrato sulla frase “Fammi vedere la tua fichetta”. Peccato non ci siano scorregge, altrimenti il quadro sarebbe stato completo.



Questa è la settimana dei nomi esterofili: dopo Danny Chunga, ecco Sheila & Kiki. Attenzione a questo duo, perché nelle sfide contro Tony Marciano e contro Maria Giovanna Elmi non ha ricevuto nessun voto contrario. Molti cantanti non professionisti hanno inciso canzoni solo grazie alla loro notorietà. Sheila & Kiki invece non erano attrici o showgirl, ma cameriere: il loro CD segna dunque la rivalsa della classe proletaria.
Ma non basta. Con “Slacciami il grembiule” le gemelle Kessler del 2000 strizzano anche un occhio all’emancipazione femminile, visto che dal testo della canzone (o per lo meno da quello che si comprende) si evince che né Sheila né Kiki accettano il ruolo di donna casalinga (“faccia lei la schiava”, “non sono la sua sguattera”). Così entrambe attendono l’invitato a pranzo (tale “Johnny il Bello”) prendendosi a mazzate in cucina. Buon appetito!



Questa era la sfida hot dei quarti di finale. Hot sia perché si tratta di una sfida avvincente, sia per l’argomento trattato. Ma chi è il più hot in assoluto? A voi l’ultima parola!

Per guadagnare punti per il concorso mp3sh (vedi regolamento…) lasciare, oltre al voto, un commento a sostegno di uno dei due sfidanti o un’analisi sulla sfida.

Annunci

Pubblicato 4 agosto 2011 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: