1° quarto di finale: la bella e le bestie


Cari trashini,
nei quarti di finale non ci sarà introduzione, ma continuerete a votare per la vostra introduzione preferita.
Il sondaggio è partito pochi giorni fa e proseguirà fino alla fine dei quarti di finale, eliminando via via le risposte meno votate.
Da questa settimana, quindi, fuori l’intervista agli studenti, l’intervista ai ragazzi del bar e l’introduzione scritta che non hanno ricevuto voti. Al momento sono in testa ex aequo i rap di G&G e le rime di Carrisi alias Dante con il 29% delle preferenze, seguiti dalle interviste al Dr. Giuranna, ad Andrew TrashCup ed ai fuori sede, tutti al 14%. Il sondaggio prosegue.


Sono solo due le canzoni della squadra “Napoli” rimaste in gara. Tuttavia, gli artisti della squadra sono quattro. Questo perché tre cantanti hanno unito le loro forze in un’unica canzone. Alludiamo al duo tutto da ridere dei Sciosciammocca, che hanno coinvolto in una loro creazione l’idolo delle teenager Alessio. Il trio siffatto ha avuto ragione su Gregorio al primo turno e su Marisa Solinas al secondo .
È evidente che voi trashini siete rimasti folgorati dalle atmosfere solari e ridanciane di “Ma quanto sì brutt”. Una canzone, un tormentone ed un videoclip divertentissimi, degni del miglior Massimo Boldi. Delle battute geniali come “nemmeno ‘o carruzziere ‘sti botte ‘e po’ levà”, che al sentirle viene davvero da chiedersi: “Ma come fa la mente umana a pensare queste perle?”. Ebbene, i Sciosciammocca ed Alessio possono.



Già è avvenuto due volte con Cicciolina, ed anche quest’anno tra i rappresentanti del “Resto d’Italia” c’è una pornostar ungherese. Stavolta si tratta però di Eva Henger. A dire il vero, ex pornostar, in quanto adesso impegnata a tempo pieno nelle attività di ospite di reality e sfruttamento della prostituzione. Il suo primo singolo ha fatto fuori dalla TrashCup due colonne della competizione, quali Milena Gagliotta e Karim Capuano.
Stiamo nel 1998 e in Italia due persone credono fortemente nell’entrata in Europa: Romano Prodi ed Eva Henger. La bella magiara esprime le sue convinzioni in “Ooh yeah!”, dove legge ansimando delle frasi a doppio senso. Eva arriva perfino a cantare su una base dance, dando prova tuttavia di avere più familiarità con altri tipi di microfono. Ma, di fronte ad un messaggio di fratellanza come “vogliamo tutti gli europi uniti”, passa tutto in secondo piano…



Adesso tocca a voi scegliere tra la bella che avoca tutta l’Europa a sé e la bestia ingiuriata tra tre begli uomini.


Per guadagnare punti per il concorso mp3sh (vedi regolamento…) lasciare, oltre al voto, un commento a sostegno di uno dei due sfidanti o un’analisi sulla sfida.

Annunci

Pubblicato 9 luglio 2011 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: