8° ottavo di finale: Artiste stonate




Per festeggiare il quarto derby “Resto d’Italia” di questi ottavi di finale, pubblichiamo tutte le foto di Maria Giovanna Elmi nuda in esclusiva su questo blog! Tutti gli scatti fatti per Playmen e mai visti dal pubblico della rete! Ovviamente non è vero, ma averlo scritto ci riempirà il blog di tanti visitatori provoloni che cercheranno cose di questo tipo su Google. Da questo punto di vista, l’ex annunciatrice RAI è stata un ottimo traino per la TrashCup.
Chi è deluso per non aver trovato le foto della fatina può consolarsi ascoltando “La prima cosa”. Il brano in questione è il b-side di “Scivolare”, sigla di una trasmissione per bambini, sempre cantata dalla Elmi. Nel lato b Maria Giovanna ha la geniale idea di fare una versione destinata ad un pubblico in fasce di una canzone dei Cugini di Campagna. Il “la” iniziale già lascia presagire una lunga sofferenza, e non alludo a quella provata dalla mamma nella canzone.



Se la Elmi è un’icona del passato, Sheila e Kiki sono due icone del presente. Anzi, molto di più: rappresentano le attuali giovani italiane, per diversi aspetti: permanente e smalto sulle unghie come priorità assolute di vita, seduzione come strumento per ottenere qualsiasi cosa, capacità artistiche sapientemente soppiantate da una ricercata attenzione sull’estetica. Se Gabriele D’Annunzio fosse stato un cameriere anziché un poeta si sarebbe chiamato Sheila o Kiki.
Guardare il videoclip di “Slacciami il grembiule” è un po’ come guardare una versione hard de “La prova del cuoco”. Inoltre, ci si immedesima talmente nell’ambiente culinario che sembra perfino di sentire il piagnucolio di un coniglio mentre viene ucciso: in realtà sono le gemelle Kessler de noantri che cantano. Ricordiamo che l’autore della canzone è lo stesso che ha scritto “La cacca”: non è che ci sia molta differenza tra i due pezzi…



Abbiamo appurato che avere una buona voce non è necessario per cantare. Chi volete che continui ad essere l’esempio vivente di questa asserzione?

>

Per guadagnare punti per il concorso mp3sh (vedi regolamento…) lasciare, oltre al voto, un commento a sostegno di uno dei due sfidanti o un’analisi sulla sfida.

P.S. La settimana prossima ritorna su TrashCup ANTONIO REZZA, già omaggiato nell’auto-intervista di questa settimana.

Annunci

Pubblicato 28 giugno 2011 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: