4° ottavo di finale: La canzone impegnata




Ascoltiamo questa settimana la sorpresa della squadra “Napoli” di quest’anno. Anna Sivieri, in arte Anna Sax, ha conosciuto il culmine della sua carriera nel 1999, quando, secondo il suo sito, “si aggiudica una tournee” (le tournee si programmano o si vincono?). La seconda rinascita di recente, grazie al nostro papà illegittimo Trashopolis, che ha addirittura intervistato sia lei che il regista del suo videoclip Pino Di Maio. A breve il suo nuovo CD.
Nell’attesa gustiamoci “Nun fumà”, lo spot antifumo della brava Anna. La Sax si rivolge a suo marito (che nella realtà è il suo genero…), fumatore di sigarette light che gli fanno lo stesso effetto di una pasticca di ecstacy. L’ultimatum della Sax è deciso: o niente fumo o niente sesso! Resta da capire l’efficacia, visto che l’uomo persevera nel vizio. Ma comunque le mossette della Sax a tempo di musica hanno un suo perché ed è difficile resistere a lungo.



Il “Resto d’Italia” si affida invece ad un veterano della TrashCup, Solange, nato come cantante ad inizi anni Ottanta. Berlusconiano e patriota (il suo brano “Ma che bandiera è questa qua” ha anticipato di gran lunga lo spirito dei 150 anni dell’Unità d’Italia”), è da poco stato vittima di uno scherzo di cattivo gusto: sulla sua pagina Wikipedia si legge che “a causa delle penetrazioni subite ha un ano di 11 cm”. L’avrà scritto sicuramente Pisapia.
Comunque 30 anni fa non si preoccupava di queste cose e cantava, anzi declamava, “Angela angelo”. Su una base adatta ad un film di Neri Parenti e Federico Moccia assieme, Solange racconta la sua storia d’amore con Angela, poi morta in circostanze misteriose. Una moto la spinge in un burrone, lei cade tenendo la mano di Solange (che però non cade, non chiedetemi come sia possibile) e poi gli occhi le diventano neri (decomposizione sui generis).



Quale delle due è veramente la canzone impegnata? Quella che parla di fumo o quella che parla di morte?

Per guadagnare punti per il concorso mp3sh (vedi regolamento…) lasciare, oltre al voto, un commento a sostegno di uno dei due sfidanti o un’analisi sulla sfida.

Come avete notato, da questa settimana non c’è più Massimiliano Carrisi alias Dante Alighieri. Il Vate ha deciso di chiudere la collaborazione, con la motivazione che si sente lontano dal mondo del trash e non ispirato dai nostri videoclip. Rispettiamo la sua scelta. Anche se non la condividiamo. In bocca al lupo, Dante!

Annunci

Pubblicato 27 maggio 2011 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: