12ª sfida: L’infedeltà




L’avevamo vista su queste pagine nel 2009, quando la sua canzone “Sabato sera” giunse agli ottavi della TrashCup. Quest’anno avete deciso di ripescarla in gara, preferendola a Gianni Celeste. Così, in questa sfida settimanale, la squadra “Napoli” è rappresentata da Ida Rendano, oggi affermata cantante con un discreto riscontro nazionale, ma 20 anni fa pupilla di Gigi D’Alessio. A quei tempi, questi era un neomelodico qualunque, noto come “il Maestro Luigi D’Alessio” ed era il produttore, nonché l’autore, di Ida Rendano, alla quale affidava canzoni che egli stesso plagiava. Dopo il ’95, Ida canta per lo più in italiano, ma continua a collaborare con la creme della musica partenopea, ovvero Mario Merola, Gianni Fiorellino ed Antonello Rondi, ma interpreta anche degli inediti di Totò. Oggi Ida ha all’attivo 16 album ed ogni tanto è possibile parlare a telefono con lei, chiamando al numero di Enzo Nasillo.
Nel 1990 il brano “Donna con te” di Danilo Amerio viene affidato prima a Patty Pravo, che rifiuta di interpretarlo, e poi ad Anna Oxa, che lo porta al successo. Esiste anche una terza versione, scritta da Gigi D’Alessio, che però si dimenticò di citare Amerio tra gli autori della canzone. La versione napoletana si intitola “Amanti noi” ed ha segnato l’esordio discografico di Ida Rendano. La canzone parla di un’amante gelosa della moglie del “suo” uomo “che se crere cchiù importante pecchè rorme affianco” a lui. Ci troviamo dunque di fronte ad un menage a trois, visto però da una prospettiva diversa e del tutto nuova, ovvero quella dell’amante. L’uomo è sballottato tra moglie ed amante come una pallina da flipper, e forse proprio per questo il video mostra la Rendano che gioca a flipper per tutta la durata della canzone, caratterizzata da rime ricercate (me/te) e versi originali (“un agrodolce io sarò”).



Per il “Resto d’Italia” abbiamo Il Genio, il duo lanciato tre anni or sono da Simona Ventura, e questo non depone certamente a loro favore. La coppia nasce dalle ceneri degli Studiodavoli, il cui chitarrista e tastierista Gianluca de Rubertis decide di affiancarsi alla cantante e bassista Alessandra Contini. Il pezzo che consente a Il Genio di fare il botto lo vedremo tra breve, dunque non vi spendiamo ulteriori parole. Diciamo solo che ha consentito loro di arrivare all’undicesimo posto nella classifica dei singoli ed al 35esimo in quella degli album. Ma, oltre ad essere il primo singolo di successo, è anche l’ultimo. Nella hit successiva, degna di una puntata di Voyager, la coppia afferma che è impossibile che l’uomo sia sbarcato sulla Luna: intanto loro non sbarcano neanche in classifica. Poi tre singoli negli ultimi due anni (“Cosa dubiti”, “Tahiti Tahiti” e “Roberta”) che di sicuro conoscerete tutti.
Pop porno” ha diviso il pubblico: c’è chi apprezza il testo ironico su una base retrò e c’è chi invece lo considera un’immane cagata. Noi per ora lo facciamo partecipare alla TrashCup, poi valuterete voi. Nella canzone, che deve il 90% del suo successo al fatto di avere la parola “porno” nel titolo, una donna si lamenta col suo uomo perché passa la notte a spararsi le seghe sui film porno (guardandolo in faccia, ci crediamo!). Tuttavia l’uomo acquisisce da tutto ciò una buona cultura nel campo, che la donna ovviamente apprezza. Un’analisi introspettiva del conflitto interiore, dunque, una sorta di “Odi et amo” di Catullo riportata ai giorni nostri. Il video è ambientato in una sala da biliardo (citazione del film “Questa è la mia vita”), dove gioca l’uomo che non conosce neanche le regole dello stesso (colpisce la pallina rossa anziché quella bianca): ma se passi la notte davanti a Telecapri, che t’aspetti?



Una donna divide una coppia, un’altra donna teme che la sua coppia possa essere divisa dai porno. Incoraggiate la prima o consolate la seconda?

Per guadagnare punti per il concorso mp3sh (vedi regolamento…) lasciare, oltre al voto, un commento a sostegno di uno dei due sfidanti o un’analisi sulla sfida.

La presentazione-rap è scritta e cantata da G&G. VISITA IL SUO MYSPACE E GUARDA LA PRESENTAZIONE DEL SUO NUOVO CD!

Annunci

Pubblicato 25 marzo 2011 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: