La rivincita di Karim e sigla di chiusura

Cari trashini,

come già avvenuto lo scorso anno, la squadra che perde la gara a squadre schiera il vincitore della TrashCup.

Il vincitore della TrashCup 2010 è infatti KARIM CAPUANO !!!

L’ex tronista di “Uomini e donne”, dopo il quarto posto della passata stagione, ha trionfato quest’anno. La sua “Pallone marcio” ha avuto vita facile dall’inizio della competizione, e solo in finale ha dovuto faticare per avere la meglio su quell’altro campione di Giuseppe Junior.

Mi sembra giusto a questo punto riascoltarla.

 

 

 

Per la gara a squadre, invece, trionfa il team “Napoli”:

 

SQUADRA “NAPOLI”                     147 punti (59%)

SQUADRA “RESTO D’ITALIA”    101 punti (41%)

 

I VINCITORI DEL CONCORSO MP3SH sono invece i trashini ANNA (30 punti), ELISABETTA (29 punti) E GIU (27 punti). Il premio sarà annunciato ed inviato via mail.

 

Riepiloghiamo tutta la TrashCup 2010:

 

SQUADRA VINCITRICE: Napoli

1° CLASSIFICATO: Karim Capuano – Pallone marcio

2° CLASSIFICATO: Giuseppe Junior – ‘A guagliona d’’a Smart

3° CLASSIFICATO: Rino Chiangiano, Valentino e la Piccola Anna – ‘Na brutta storia

VINCITORE SQUADRA “NAPOLI”: Giuseppe Junior – ‘A guagliona d’’a Smart

VINCITORE SQUADRA “RESTO D’ITALIA”: Karim Capuano – Pallone marcio

PREMIO DELLA CRITICA SQUADRA “NAPOLI”: Ugo Cuore – ‘E guaglione d’Acerra

PREMIO DELLA CRITICA SQUADRA “RESTO D’ITALIA”: Solange – Palline colorate

 

Ed adesso dobbiamo concludere. Non abbiamo ospiti stavolta.

Ma preferiamo dedicare una canzone a tutti i partecipanti della TrashCup. Stavolta usciamo dalla musica che spesso impesta o impreziosisce il nostro blog. Non avremo pezzi di serie B, né pezzi di nicchia, ma un classico della musica rock, ed una volta tanto non sono ironico.

Molti si sono interrogati sull’interpretazione dei testi criptici dei Nirvana, partoriti da quel genio di Kurt Cobain. Il pezzo storico della band è ovviamente “Smells like teen spirit”. Oggi qui io vi proporrò una possibile interpretazione di questo brano.

Quando scrisse questa canzone, Kurt Cobain pensava alla TrashCup. Lo so, allora la TrashCup non esisteva, ma Cobain è un genio appunto per questo.

La canzone analizza la TrashCup sia dal punto di vista del trashino che dal punto di vista dell’artista in gara.

Il trashino incita gli amici ad andare a votare sul blog, e di non esitare a diffamare gli artisti (“Load up on guns and bring your friends” … “Oh no, I know a dirty word”, ovvero “carica le pistole e porta anche i tuoi amici” … “Oh no, conosco una parolaccia!”). Durante la sua permanenza sul blog, nota il livello veramente basso delle canzoni in gara (“Hello, hello, hello, how low?” ovvero “Ciao, ciao, ciao, quanto basso?”); poi, nel ritornello, si rivolge all’artista che ascolta in quel momento: “Here we are now, entertain us” ovvero “Adesso siamo qui, intrattienici”. Oramai il trashino è conscio della musica che ascolta, ma tuttavia ne è assuefatto ed invita altri a farlo, e questo spiega il verso “I fell stupid and contagious” cioè “Mi sento stupido e contagioso”. E l’artista in gara? Beh, ecco come si presenta nella seconda strofa: “I’m worse at what I do best and for this gift I felle blessed” (“In quel che faccio meglio sono il peggiore e per questo dono mi sento benedetto”).

Insomma, qui siamo di fronte ad un piccolo trattato sulla TrashCup.

Ok, adesso immagino cosa stiate pensando. Direte che ho fatto a pezzi una canzone storica! E qui vi contraddico. Sapete cosa vuol dire veramente fare a pezzi “Smells like teen spirit”? Chiedetelo ai Take That! Ve li ricordate quei quattro sfigati che hanno passato un paio d’anni a caso dello scorso decennio a bagnare pubi glabri? Ecco, ad un certo punto della loro carriera hanno sentito il bisogno impellente di coverizzare i Nirvana. Del resto, il pubblico dei due gruppi è esattamente lo stesso. Stavolta non recensisco l’esibizione. Credo che in questo caso il silenzio sia l’arma migliore.

L’unica cosa che posso dire è che questa esibizione rappresenta la sigla di chiusura ideale per la TrashCup 2010.

 

 

Cari trashini, prometto che ci rivedremo presto, ma, per ora, sulla TrashCup 2010 cala il

 

SIPARIO

Annunci

Pubblicato 21 ottobre 2010 da trashcup in Musica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: