2° ottavo di finale: amore contro odio

Cari trashini,

come è già avvenuto lo scorso anno, al secondo ottavo di finale, dopo tante sfide tra canzoni che trattano lo stesso tema, introduciamo un po’ di contraddittorio. Così questa settimana si scontreranno l’Amore e l’Odio. Non si tratta dell’eterna guerra tra il Premier ed i suoi oppositori, ma di uno scontro tra una canzone di amore puro come “Al 100%” ed una canzone di odio puro come “Amelia”. Per l’occasione, “Napoli” e “Resto d’Italia” si affidano a

 

JULIOMELODY vs MARIA GIOVANNA ELMI

 

Il rappresentante della squadra “Napoli” forse qualche ringraziamento ce lo deve, visto che noi di TrashCup siamo stati gli unici ad occuparci di lui sul web nell’ultimo anno. Eppure Julio, o Juliomelody che dir si voglia (in letteratura troviamo ambedue le nomenclature), meriterebbe un po’ di spazio in più, se non per il suo modo di affrontare la tematica amorosa, almeno per le sue velleità artistiche a 360 gradi. Ma siamo confidenti che i posteri lo ricorderanno a lungo.

Come sicuramente ricorderanno “Al 100%”, inno all’amore incondizionato. Julio(melody) ama tutto della sua donna, ma proprio tutto: perfino i suoi indumenti, tra cui le ‘lunghe sciarpe’ che ‘vanno ind’o cafè’. Deduciamo dunque che la fortunata non sa neanche bere il caffè, ma Juliomelody la ama. E non trova modo migliore di dirlo se non quello di imbrattarsi e farsi imbrattare di pittura, e di fare disegni da scuola materna su un muro.

Così Juliomelody nel turno precedente

 

 

 

Il “Resto d’Italia” risponde con Maria Giovanna Elmi, la più famosa Signorina Buonasera, nota anche come Fatina. Talmente fatina, che in un’Isola dei Famosi di un imprecisato anno appellò la compagna naufraga Arianna David come “zoccola”. Oggi la ormai settantenne annunciatrice passa il tempo a fare da madrina a celeberrime manifestazioni organizzate da parrocchie di periferia. Ma, nonostante questi interessantissimi impegni, continua a condurre in RAI.

Il brano “Amelia” svela una Elmi cazzimmosa e sfaccimmosa. La canzone consiste infatti in una serie di infamie che Maria Giovanna attua contro la sua amica del cuore, colpevole di avergli rubato l’uomo. Pensare l’attempata annunciatrice che si divide tra strascini e guide selvagge in moto fa il suo effetto. Ma le perle del brano sono l’ermetico verso ‘giù e giù dalla finestra’, il convinto e necessario ‘sììì’ finale, nonché la gradevole ed intonata voce dell’interprete.

Così Maria Giovanna Elmi nel turno precedente

 

 

 

Le due perle musicali sono ritornate alla vostra memoria, ma potete sceglierne solo una. Volete dunque far vincere il Partito dell’Amore, capeggiato dal Cav. Juliomelody, o il Partito dell’Odio e della Vendetta Trasversale, degnamente rappresentato dalla Presidentessa Maria Giovanna Elmi? A voi la scelta.

 

VIA AL TRASH-VOTO!

Per votare fare clic su “Aggiungi commento” ed esprimere la propria preferenza. Il voto va all’artista/canzone ritenuto/a più trash.

Annunci

Pubblicato 28 maggio 2010 da trashcup in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: