Archivio per dicembre 2008

TRASHCUP – Regolamento e squadre

Cari trashini,

la TrashCup 2009 sta per avere inizio.

Ogni settimana si sfideranno su questo blog un cantante della squadra “Napoli” ed uno della squadra “Resto d’Italia”.

Della squadra “Napoli” fanno parte quei cantanti (non obbligatoriamente partenopei) che hanno avuto, con la canzone in gara, una diffusione locale (dove per “locale” si può intendere tutto il Sud Italia o il solo quartiere della Sanità) e/o che sono figli della tradizione neomelodica napoletana.

Della squadra “Resto d’Italia” fanno parte quei cantanti (anche napoletani) che hanno perlomeno provato ad imporsi nel mercato nazionale della musica, talvolta anche riuscendoci.

Ogni squadra ha 16 rappresentanti ciascuno.

 

Ogni settimana, per 16 settimane, saranno presentati su questo blog un rappresentante di ogni squadra. Chi dei due prenderà più voti, passerà il turno. I 16 vincitori delle sfide si affronteranno dunque agli ottavi, ai quali seguiranno i quarti, indi le semifinali, ed infine la finalissima che decreterà il vincitore della TRASHCUP 2009. Per le votazioni, valgono le seguenti regole:

 

a)    si vota lasciando un commento al post riguardante la sfida in questione

b)   ognuno può lasciare al massimo un voto

c)   per ogni sfida, si ha UNA SETTIMANA di tempo per votare

d)   passata una settimana dall’apertura del voto, il cantante che avrà preso più voti sarà decretato vincitore della sfida e passerà il turno

e)   in caso di parità di voti ottenuti, è il primo voto a decidere il vincitore della sfida (ovvero il primo commento al post)

f)   nel caso in cui non ci siano votanti, passerà il turno la canzone che ha venduto di meno.

 

 Bene, cari trashini, la TrashCup avrà inizio tra sette giorni. Ma già adesso avete il privilegio di sapere i nomi dei 32 partecipanti. Uno di questi sarà il vincitore.

 

 

SQUADRA “NAPOLI”

 

GIANNI CELESTE

GINO DEL MIRO

ANGELA FIORE

GIUSEPPE JUNIOR

LIAN

FRANCO MIRAGGIO

MARIA NAZIONALE

LA PICCOLA ANNA

RAFFAELLO

IDA RENDANO

TOMMY RICCIO

GIGI ROMANO

GIANNI SACCO

FRANCO STACO

ROBERTO STALLONE

ZUCCHERINO

 

 

SQUADRA “RESTO D’ITALIA”

 

ALBANO

KARIM CAPUANO

ROSITA CELENTANO

CICCIOLINA

LUCA D’AMMONIO

GAIA E LUNA

KALIEF

LOREDANA LECCISO

LOLLIPOP

GLORIA NUTI

PAMELA PETRAROLO

NILLA PIZZI E MARIA TERESA RUTA

ORLANDO PORTENTO

SABRINA SALERNO

SOLANGE

ANDREA VANTINI

 

 

Diamo un grosso “in bocca al lupo” ai 32 concorrenti e salutiamoli con un celebre stornello romano, citato anche nel film “Fracchia la belva umana” con Lino Banfi, come possiamo vedere nel video seguente.

  

Dedichiamo il video anche a Mario Rannello, artista non conosciuto nel mondo della musica e dello spettacolo, ma pur sempre un artista. Il suo blog “In onda … la meglio gioventù”, che potete visitare su http://brandyblog.spaces.live.com, inserisce in rete, con sagacia ed ironia, spaccati della vita quotidiana di un ragazzo ventenne, risaltandone interessi e sensazioni. Alcuni post del blog sono anche dedicati a rappresentanti del trash, e dunque, a maggior ragione, ci siamo sentiti in dovere di avvicinare i nostri blog. Annuncio pertanto il gemellaggio tra i blog “TrashCup” ed “In onda … la meglio gioventù”.

 

Tra una settimana partono le sfide, quindi … Stay tuned!

 

Annunci

Pubblicato 26 dicembre 2008 da trashcup in Musica

TRASHCUP – È peggio Napoli o il resto d’Italia?

Eh, bella domanda!

Non è che a Napoli le
cose vadano alla grande, ma anche il resto d’Italia non scherza.
Napoli ha la Camorra, ma
nel resto d’Italia ci stanno tante altre associazioni a delinquere.
A Napoli c’è la
Iervolino, in Italia Berlusconi.
Napoli ha la monnezza
per le strade, l’Italia ce l’ha in televisione.
A Napoli è nato Gigi
D’Alessio, nel resto d’Italia Anna Tatangelo.
A Napoli c’è ancora chi
abbocca al gioco delle tre carte (tanti!), nel resto d’Italia c’è ancora chi
guarda Buona Domenica (troppi!).
E così via, per ogni
aspetto di Napoli, troviamo la controparte nazionale.

Prendi la musica, ad
esempio.
Ognuno ha le sue piaghe.
Se a Napoli vuoi
emergere, potrebbe essere fondamentale l’aiuto di un boss.
Se in Italia vuoi
emergere, potrebbe essere fondamentale l’aiuto di Maurizio Costanzo.
Ognuno ha i suoi
problemi.
A Napoli c’è chi
stravede per i versi dei neomelodici.
In Italia c’è chi
stravede per le rime di Tiziano Ferro.
Allora cerchiamo di decidere
una volta e per tutte, almeno per quanto riguarda il lato musicale:

È
PEGGIO NAPOLI O IL RESTO D’ITALIA? 

In questo contesto nasce
la TRASHCUP, un torneo tra cantanti, o presunti tali, che tengono alta
l’effigie della musica napoletana o italiana.
Ogni settimana si
sfideranno due cantanti, uno che rappresenta Napoli ed uno che rappresenta il
Resto d’Italia. Sarete voi, cari (eventuali) lettori a decidere con i vostri
(eventuali) commenti chi tra i due è il peggiore, oppure il migliore, o quello
che più vi fa ridere, o quello che ritenete più ridicolo o chi dei due è il più
agghiacciante o a suo modo il più geniale. Insomma, voterete chi secondo voi è,
in una parola, il più TRASH!
Ogni settimana ci sarà
una sfida tra Napoli ed il Resto d’Italia e chi vincerà passerà il turno, fino
ad arrivare alla finalissima che incoronerà il vincitore della TRASHCUP 2009.

Restate sintonizzati su
questo blog, se ne vedranno delle belle!



web counter html code

Pubblicato 19 dicembre 2008 da trashcup in Musica

TRASHCUP

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
… in arrivo la TrashCup
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pubblicato 11 dicembre 2008 da trashcup in Musica